Il Capitolato

Buon venerdì dalla MQ Immobiliare di Palermo! Al centro del nostro post settimanale sarà oggi un termine che sente e vede spesso chi decide di acquistare una casa o una villa in fase di costruzione o di nuova costruzione: il capitolato.

 Che cos’è il capitolato?

Per definizione, il capitolato è un documento tecnico, allegato di solito a un contratto di appalto, che serve a definire le regole del rapporto tra il committente e l’appaltatore. In termini più semplici, è quel documento che descrive in modo dettagliato tutti i bisogni a cui l’opera realizzata dall’appaltatore deve rispondere.

Il capitolato, quindi, contiene il dettaglio delle opere, le modalità usate per realizzarle, i materiali utilizzati e i requisiti per la corretta esecuzione dei lavori.

 Tipi di Capitolato

Esistono due tipologie di Capitolato:

  • il Capitolato generale d’appalto;
  • il Capitolato speciale d’appalto.

Il Capitolato generale d’appalto

Il Capitolato generale d’appalto è il documento che disciplina le condizioni più importanti ed i rapporti contrattuali tra la stazione appaltante e l’appaltatore.

Esso è articolato in numerosi articoli e specifica in particolare la condotta dei lavori da parte dell’appaltatore, i cantieri,gli  attrezzi, le spese e gli obblighi generali a carico dell’appaltatore, gli eventuali difetti di costruzione, le verifiche nel corso di esecuzione dei lavori, la durata giornaliere dei lavori e l’eventuale proprietà degli oggetti trovati (nel caso, per esempio, siano ritrovati reperti archeologici o di altro tipo!).

Il Capitolato speciale d’appalto

Il Capitolato speciale d’appalto definisce requisiti e qualità delle opere che devono essere realizzate, con particolare attenzione alle caratteristiche dei materiali impiegati e alle modalità di esecuzione dei lavori. Essendo più dettagliato di quello generale, il capitolato speciale d’appalto varia in base all’oggetto dell’intervento e ai lavori da realizzare.

Il Capitolato speciale d’appalto può essere suddiviso in due parti:

  • la parte amministrativa, nella quale sono elencati tutti gli elementi necessari per una compiuta definizione tecnica ed economica dell’oggetto dell’appalto, anche ad integrazione degli aspetti non pienamente deducibili dagli elaborati grafici del progetto esecutivo;
  • la parte tecnica, che contiene le modalità di esecuzione e le norme di misurazione di ogni lavorazione, i requisiti di accettazione di materiali e componenti, le specifiche di prestazione e le modalità di prove.

Beh, se state pensando di acquistare una villa in fase di costruzione, possiamo aiutarvi, sapete? Intanto speriamo di avervi chiarito cos’è un capitolato.

E poi, se state cercando una villa di nuova costruzione, distribuita su tre livelli e dotata di portico e giardino, eccovi il rendering di una di quelle che attualmente gestiamo in via Giovanni Spadolini, in Zona Lanza di Scalea:

esterno_2

Per informazioni più dettagliate, non esitate a chiamarci ai numeri 091/6259708 e 339/3669719 e appagheremo con la professionalità che ci contraddistingue ogni vostra curiosità.

Alla prossima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...