MODIFICHE CATASTALI AL TEMPO DEL COVID-19

download (5)

Il Cosiddetto Decreto Rilancio (D.L. 19/05/2020 n.34 ha introdotto delle modifiche per quanto concerne la materia catastale. Tra le altre, le principali riguardano  tre articoli.

ART. 160:  Riguarda la proroga del termine per la contestazione di eventuali violazioni correlate ai fabbricati rurali.

La decadenza delle violazioni correlate agli obblighi di dichiarazione dei fabbricati rurali, a carico dell’Autorità finanziaria, siti nei Comuni interessati dal sisma verificatisi i giorni 24/08/2016, 26/10/2016, 30/10/2016 e 18/01/2017, è stata prorogata sino al giorno 31/12/2021.

IMU-TASI.jpg

 

ART. 177: Esenzione IMU (prima rata) per le seguenti categorie di immobili.

Sono esenti dal pagamento della prima rata dell’ IMU (Imposta MUnicipale) le seguenti categorie:

  1. Immobili adibiti a stabilimenti balneari, fluviali e lacuali, oltre che gli immobili degli stabilimenti termali;
  2. Immobili adibiti ad alberghi, B&B, rifugi di montagna, colonie montane e marine, agriturismi, villaggi turistici, pensioni, ostelli della gioventù, residence turistici, case vacanze e campeggi. Per le sopracitate categorie, l’esenzione si applica solamente nel caso in cui il proprietario ed il gestore della struttura siano la stessa persona.

ART. 149: Slittamento dei termini di pagamento delle somme riportate in avvisi di liquidazione, emessi a seguito di attribuzione della rendita catastale.

Proroga al 16 settembre 2020 per il versamento delle somme riportate nell’avviso di liquidazione, notificati a seguito di rettifica del valore degli immobili dovuta all’attribuita rendita catastale.

Si tratta di casi in cui vengono registrati atti e/o dichiarazioni di successione su immobili che, seppur dichiarati in catasto, non hanno ancora avuto l’attribuzione di una rendita catastale. Il valore ai fini dell’imposta viene calcolato in base alla certificazione catastale attestante l’avvenuta iscrizione con attribuzione di rendita, oppure con riferimento alle unità immobiliari urbane dichiarate.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...